La Celebrazione

Feb 2019

IV DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO

Ecco la novità: Dio è aperto, Dio è amore. Lo portano sul ciglio del burrone, forse ha guardato giù... ma..."La vertigine non è paura di cadere, ma voglia di volare!". E si gira, passa in mezzo a loro e si mette in cammino. L'amore cammina anche in mezzo al rifiuto, perchè ti rende capace di volare! Questa è la novità: vertigine di Dio! Dio è amore... voglia di volare!

Signore Gesù, profeta rifiutato in patria, ti preghiamo affinchè la Chiesa metta sempre più attenzione nell'annunciare il Vangelo. Sostieni i vescovi del Venezuela che hanno lanciato ieri un nuovo accorato appello, citando Romero, a fermare le violenze contro la popolazione. Donaci il coraggio di camminare con te non fuggendo mai dal mondo.

Signore Gesù ti ringraziamo perché il tuo amore per noi è smisurato, nonostante noi prima ti acclamiamo e subito dopo vorremmo gettarti giù dal dirupo, tu ci passi in mezzo, entri nella nostra umanità, tocchi i nostri cuori e ci fai sentire il tuo amore di Padre. Noi ti lodiamo Gesù, tu sei misericordia infinita perché anche se vorremmo un Dio a modo nostro, continui ad annunciare la tua Parola che penetra nella nostra mente e nel nostro cuore, donando luce a tutti. Lode e gloria a te Signore Gesù. Daniela

 scarica il documento