La Celebrazione

VI DOMENICA DI PASQUA

La prima comunità cristiana si trova a dover decidere se accettare o no i pagani senza che questi cambino. L'affermazione di Pietro è la nostra gioia, perchè anche noi siamo accolti in tutte le nostre diversità, nella nostra unicità. Enza

Maria Madre celeste rivestita di spirito e di pace, volgi il tuo sguardo sulla nostra parrocchia in particolare su Orietta, su tutti gli ammalati e dona loro la forza che tu hai avuto sotto la croce e, mentre sosti e passi nei quartieri, apri i cuori chiusi e duri dei loro abitanti affinchè si aprano all'amore di Gesù, per osservare la Parola del Padre. Caterina

Ti lodiamo perchè oggi ci doni di accogliere il Santo Spirito, che alla tua presenza Gesù, ci dona la Tua pace. Ti ringraziamo per questo dono che effondi dentro di noi come Paraclito. Grazie perchè sei andato a prepararci un posto nella dimora celeste. Ti adoriamo poichè la pace che tu Gesù ci lasci non è quella del mondo, ma quella eterna donata dallo Spirito. Lode e gloria a te Signore Gesù. Katia

 scarica il documento

V DOMENICA DI PASQUA

Gesù ci offre un comando nuovo perchè la nostra vita sia una grande esperienza di amore. Un amore che sperimenta la sofferenza e il tradimento, ma che dona la vera libertà. Che bello avere il coraggio di spendere la vita per il Vangelo, per l'amore: non abbiate paura, questa è la via della risurrezione! Carmelina

Buono è il Signore verso tutti, la sua tenerezza si espande su tutte le creature. Ti preghiamo per i due escursionisti bloccati da ieri sul monte Cusna e per quanti vivono ogni giorno l'esperienza del dolore, solo l'amore ci da la forza di vincere le tante sofferenze che incontriamo ogni giorno. Katia

Vi do un comandamento nuovo "Amatevi gli uni gli altri come io ho amato voi". Grazie Signore Gesù perchè ci hai amato per primo, e hai riempito di gioia il nostro cuore, il tuo amore Signore Gesù ci riempie fino a traboccare sugli altri, sei tu l'unica fonte dell'amore da dove sgorga l'acqua viva! Grazie Signore Gesù perchè per essere tuoi discepoli ci basta lasciarci amare da te e lasciarci usare come strumenti nelle tue mani, come canali di grazia. Lode e gloria a te Signore Gesù. Giusy

 scarica il documento

IV DOMENICA DI PASQUA

Dio si rivela e si dona attraverso Gesù Cristo verbo divino che vive e opera nella chiesa, a noi credenti il buon pastore ci invita a seguirlo senza condizioni verso il pascolo della croce per giungere alla gioia senza limiti e senza fine.

Per la nostra comunità in questo 15° Pellegrinaggio dove nel cuore immacolato di Maria affidiamo la nostra Orietta. L'eco dei nostri canti, che vibra e arde nel cuore di Orietta possa toccare il cuore di Gesù Buon Pastore affinchè non abbandoni questo suo gregge. Signore Gesù apri le nostre orecchie e fa che ascoltiamo sempre la tua voce, guidaci per il giusto cammino sostenendoci nei momenti di prova. Giusy

Grazie Signore Gesù perchè da Buon Pastore, ci guidi, ci sostieni lungo il sentiero della nostra vita, ci indichi la via che noi da bravi discepoli dobbiamo seguire accogliendo le parole e gli insegnamenti di Cristo, fidandoci di Lui. Grazie, perchè senza la Tua guida, siamo come pecore disorientate, senza meta e ci perdiamo. Grazie Signore Gesù perchè ci doni la vita vera, che non può essere distrutta dal male o dalla morte. Ti ringraziamo, perchè accogliendo Te, ci fai diventare un unico popolo, un'unica comunità, segnata dalla gioia della presenza dello Spirito Santo. Grazie Gesù perchè dalle tue mani nessuno ci può strappare via e elevi lo sguardo al Padre, così che dall'intima comunione tra Padre e Figlio si riversa su noi la salvezza con la quale nessuna forza avversa può competere. Lode e gloria a te Signore Gesù. Venerina

 scarica il documento

IV DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO

Ecco la novità: Dio è aperto, Dio è amore. Lo portano sul ciglio del burrone, forse ha guardato giù... ma..."La vertigine non è paura di cadere, ma voglia di volare!". E si gira, passa in mezzo a loro e si mette in cammino. L'amore cammina anche in mezzo al rifiuto, perchè ti rende capace di volare! Questa è la novità: vertigine di Dio! Dio è amore... voglia di volare!

Signore Gesù, profeta rifiutato in patria, ti preghiamo affinchè la Chiesa metta sempre più attenzione nell'annunciare il Vangelo. Sostieni i vescovi del Venezuela che hanno lanciato ieri un nuovo accorato appello, citando Romero, a fermare le violenze contro la popolazione. Donaci il coraggio di camminare con te non fuggendo mai dal mondo.

Signore Gesù ti ringraziamo perché il tuo amore per noi è smisurato, nonostante noi prima ti acclamiamo e subito dopo vorremmo gettarti giù dal dirupo, tu ci passi in mezzo, entri nella nostra umanità, tocchi i nostri cuori e ci fai sentire il tuo amore di Padre. Noi ti lodiamo Gesù, tu sei misericordia infinita perché anche se vorremmo un Dio a modo nostro, continui ad annunciare la tua Parola che penetra nella nostra mente e nel nostro cuore, donando luce a tutti. Lode e gloria a te Signore Gesù. Daniela

 scarica il documento

MARIA MADRE DI DIO

Oggi si compie il tempo in cui Dio manda il suo figlio Gesù in mezzo a noi. Nato da Maria e sotto la legge per riscattarci dalla schiavitù e per renderci figli di Dio. Apriamoci a questa novità e Dio ci sorprenderà con il suo amore. Venerina

Preghiamo per i tanti martiri della Chiesa di oggi e per Papa Francesco molto contrastato da una chiesa conservatrice e lontana dal nostro tempo, come ha affermato il Papa oggi ci sono più martiri che nei primi tempi della Chiesa. Seguendo l'esempio di Maria, immagine e modello della Chiesa, possa essere sempre docile all'ascolto della Parola e portare a tutti gli uomini il dono di Gesù Salvatore. Enza

Ti ringraziamo che in questo giorno ci inviti a ritornare con gioia, fede e coraggio alla grotta del bambinello Gesù, per ascoltare, con il silenzio, la luce, l'armonia e la bellezza della strada che stiamo percorrendo, la voce di Dio che parte proprio da lì. Grazie che in Maria hai mostrato che il tuo amore supera ogni nostro sogno e speranza. Donaci la forza di non arrendersi mai di fronte alle ingiustizie e ai dolori del mondo, per impegnarci giorno per giorno a costruire nel mondo la tua pace. Lode e gloria a te Signore Gesù. Maria Grazia

 scarica il documento