Incontro Biblico

XXX Domenica del Tempo Ordinario

XXX° Questo è il grande e primo comandamento: Beati coloro che amano con il cuore di Dio!!!

Mt 22,34-40; Es 22,20-26; Sal 17; 1 Ts 1,5c-10

I Farisei mentre tendono una trappala rimangono intrappolati dalla loro
ipocrisia
essi rivelano ancora di più di non conoscere
quello che lorocredono di sapere e che pretendono che gli altri sappiano
senza accorgersi che Gesù c’è la scritto nel cuore!!!


 scarica il documento

XXVIII Domenica del Tempo Ordinario

XXVIII° Ai crocicchi delle strade: Beati quei servi che sanno uscire verso le periferie esistenziali!!!

Mt 22,1-14; Is 25,6-10a; Sal 22; Fil 4,12-14.19-20

I lontani, buoni e cattivi sono sempre aperti all’invito
a differenza di quanti invece invitati si sono saziati dei loro affari.
Ma c’è anche chi lontano si avvicina ma approfitta di quella mensa senza amore.



 scarica il documento

XXVII Domenica del Tempo Ordinario

XXVII° Pietra d’angolo: Beati quanti uniti a Gesù hanno edificato la Chiesa con la forza dell’amore !!!

Mt 21,33-43; Is 5,1-7; Sal 79; Fil 4,6-9

Dio non punisce, non condanna, ma si serve degli ultimi
degli scartati, dei peccatori che aprono il cuore a Lui,
ad essi affiderà la sua Vigna e con essi farà cose grandi,
non con i religiosi pieni di odio!!!



 scarica il documento

XXVI Domenica del Tempo Ordinario

XXVI° Poi si pentì e vi andò: Beati quanti sanno dare vita al cuore sola l’amore sa trasformare tutto in “SI”!!!

Mt 21,28-32; Ez 18,25-28; Sal 24; Fil 2, 1-11

Finchè Dio è un Padrone da obbedire la nostra risposta rimane sterile senza forza,
ma se nella conversione comprendiamo che Lui è Padre
allora anche nella nostra debolezza troviamo l’anima dell’amore!!!


 scarica il documento

XXV Domenica del Tempo Ordinario

XXV° Io sono buono: Beati quanti hanno compreso la paga di Gesù non possono che vivere della sua Bontà!!!

Mt 20,1-16a; Is 55,6-9; Sal 144; Fil 1,20c-27a

Dio è Amore, lui non misura il tempo, ne lo spazio, ma misura l’amore,
poichè Lui è amore, un amore senza confini.
Da chi la seguito, dall’inizio a quello dell’ultima ora sotto la Croce,
si rivela l’amore che salva e che perdona,
non importa quanto si lavora nella vigna
ma rispondere a questa chiamata per immergersi dentro questa avventura di salvezza!!!


 scarica il documento